Senzatomica

Campagna italiana per il disarmo nucleare. Un’opera di educazione alla pace, formazione, informazione, sensibilizzazione e responsabilizzazione. Trasformare lo spirito umano per un mondo libero da armi nucleari.

In corso Diritti umani Educazione

Data di avvio

1 Settembre 2022

Durata

12 mesi

Realizzato da:

Comitato Senzatomica

Obiettivi

Educazione alla pace, formazione, informazione, sensibilizzazione, responsabilizzazione delle persone. Stimolare un movimento di opinione pubblica finalizzato a bandire lo sviluppo, i test, il possesso, l’immagazzinamento, l’uso o la minaccia d’uso delle armi nucleari. Divulgare tra i giovani in età scolare il messaggio sull’importanza e fattibilità di un mondo libero da armi nucleari.

Diplomazia ufficiale. Rafforzare la partnership italiana e internazionale. Organizzare conferenze, sondaggi, interrogazioni parlamentari nonché incontri con i rappresentanti politici per ricordare la necessità e l’urgenza di un impegno del nostro paese al rafforzamento dei percorsi di disarmo nucleare e di sostegno possibile al TPNW.

Promozione di una riflessione sociale di ampio respiro. Riflettere su temi come la responsabilità sociale dello scienziato, la responsabilità nei confronti delle generazioni future, l’impatto ambientale dei test nucleari, il costo degli armamenti e del loro mantenimento e in particolare sulla diretta correlazione tra disarmo nucleare e raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG).

La campagna di sensibilizzazione Senzatomica si propone un’opera di educazione alla pace e di empowerment delle persone volta a stimolare un movimento di opinione pubblica finalizzato a bandire lo sviluppo, i test, il possesso, l’immagazzinamento, l’uso o la minaccia d’uso delle armi nucleari. La campagna — sostenuta per la seconda annualità grazie ai fondi 8×1000 dell’Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai — ha suscitato negli anni grande interesse per il suo approccio (educazione alla pace e al disarmo, promozione del dialogo inclusivo, trasformazione dello spirito umano) portato avanti nei due ambiti della diplomazia ufficiale e della diplomazia parallela.

  • Per quanto riguarda la diplomazia parallela, il principale strumento della campagna di sensibilizzazione dei cittadini italiani è stata la mostra Senzatomica (nelle due versioni standard e compact). Grazie ai fondi 8×1000 stanziati nel corso dell’annualità 2021, la fase di progettazione esecutiva della nuova mostra è quasi completata e sono state pianificate le prime due tappe nei principali capoluoghi italiani.
  • Per quanto riguarda la diplomazia ufficiale, si propone — in stretta collaborazione con i partner — l’organizzazione di conferenze, sondaggi, interrogazioni parlamentari nonché incontri con i rappresentanti politici per ricordare la necessità e l’urgenza di un impegno del nostro paese al rafforzamento dei percorsi di disarmo nucleare e di sostegno possibile al TPNW.

In questa seconda annualità, Senzatomica si propone di proseguire la promozione di una riflessione ampia sull’importanza e la fattibilità di un mondo libero da armi nucleari, con un focus particolare sui giovani in età scolare. Intende inoltre rafforzare l’opera di informazione e sensibilizzazione dell’opinione pubblica, oltre che delle istituzioni, affinché il Governo italiano firmi e ratifichi il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari (TPNW) entrato in vigore il 22 gennaio 2021.

La nuova mostra è incentrata sul TPNW e sviluppa in tutto il percorso i temi principali contenuti nel Preambolo di questo trattato con l’obiettivo di far apprezzare meglio i nuovi orizzonti di possibilità per il mondo che il TPNW può aprire. Inoltre la mostra ha anche lo scopo di informare, far riflettere e dare potere alla gente comune. È di primaria importanza che le persone siano informate sulla vera realtà delle armi nucleari e comprendano che è un loro diritto e dovere esprimere la propria opinione, affinché possano far risuonare la loro voce su un tema che le riguarda così da vicino e liberare il coraggio e la creatività per creare un’indomabile forza di pace. Il percorso, da allestire in collaborazione con le amministrazioni e le strutture scolastiche, è destinato a persone di tutte le fasce di età e si presenta come strumento educativo.

Per diffondere nelle scuole italiane i temi dell’educazione alla pace e al disarmo nucleare verrà
inoltre sviluppato un corso di formazione rivolto ai docenti di ogni ordine e grado scolastico da varie regioni italiane che possa essere accreditato sulla piattaforma ministeriale SOFIA, al fine del riconoscimento dei crediti formativi dei docenti che lo svolgeranno.

La campagna Senzatomica ha ricevuto la Medaglia di rappresentanza dal Presidente della Repubblica On. Giorgio Napolitano.

L’impegno per l’ottenimento del TPNW è valso ad ICAN — di cui Senzatomica è uno dei partner fin dalla fondazione — il Premio Nobel per la Pace 2017, e una delegazione è stata invitata alla cerimonia di conferimento ad Oslo nel dicembre dello stesso anno.